‘Io lo adotto!’ Riassunto della visita al Museo Galileo di Firenze

Firenze ha tantissimi luoghi ‘nascosti’ che possono essere ottimi posti per passare un pomeriggio diverso con i propri figli. Uno di questi è il Museo Galileo. Un posto ricco di storia e di scienza, che sa coinvolgere i bambini.

Aiuto! Mi sono persa nella stazione di Firenze SMN e mi è costato 12,50 euro

Domenica mattina. Decidiamo di andare a Firenze a fare un giro. In treno. Maledetta me e quando ho pensato al treno. Perché la stazione di Santa Maria Novella a Firenze è un labirinto se devi ripartire e arrivi dal Duomo. Se sei in sedia a rotelle poi, armatevi di pazienza e anche un po’ di ironia. E magari sedia a motore o spingitore dotato di fiato e gambe.

Estate accessibile 2018 – Marotta e Nova Siri

Ogni anno vengo sommersa di richieste su dove andare al mare, dove trovare strutture e spiaggia accessibili e attrezzate. E succede sempre a luglio, quando i posti ormai sono in overbooking e non si trova nulla. Questa volta voglio giocare d’anticipo e un po’ per volta vi racconto delle varie località di Mare accessibili che ho trovato in Italia girando in questi anni.
Come prime destinazioni vi segnalo Marotta, in provincia di Pesaro, e Nova Siri in provincia di Matera.

Sappada: una scuola di sci per disabili nelle Dolomiti

Nelle Dolomiti sono cresciuta. Ho trascorso la mia infanzia camminando e arrampicando su queste montagne meravigliose, diventate anche patrimonio Unesco. Ma non ero mai stata lì in inverno, non con la neve, e quanta neve. E da quando ho ripreso a sciare, anche se in sedia a rotelle, mi sono sempre chiesta se ci fosse una scuola di sci per disabili nelle Dolomiti. E l’ho trovata: a Sappada

Torgnon – Vacanza in famiglia a due passi dal Cervino

Il tour delle Alpi non poteva non passare dalla Valle d’Aosta. Ma abbiamo pensato di stare lontani da mete conosciute e abbiamo puntato su Torgnon. Situato a 1489 metri sul livello del mare, in inverno offre la possibilità di sciare su 25 chilometri di piste di varie difficoltà, dalla semplice azzurra alla nera, che ho visto di passaggio e mi è bastato.

Bardonecchia: non solo sci e neve

In questi ultimi giorni di inverno sono stata di nuovo a Bardonecchia. Ma non ho voluto passare tutti i giorni sulle piste da sci. Nonostante la neve stupenda e le bellissime giornate di sole ho pensato che sarebbe stato bello andare anche a vedere cosa si trova in giro. In fondo non a tutti piace sciare.

Mamma Ha Le Rotelle sulla neve: l’emozione di sciare con mia figlia

Da piccola andavo a sciare. Andavo con mio padre. Sciavo con lui. E quando Andrea Chandra ha iniziato a sciare benino da sola un po’ mi è dispiaciuto non poter sciare con lei. Poi, ieri, a Bardonecchia, grazie al maestro Dario Capelli della scuola NordOvest e alla Decathlon di Arezzo, ho potuto realizzare il mio sogno. Mamma ha le rotelle sulla neve con mia figlia.