Weekend di primavera – Montepulciano accessibile tra musei e storia

Si pensa che i borghi medievali non siano accessibili. In realtà, forse, non lo sono del tutto e, forse non tutti. Ma alcuni sì. In un weekend di primavera, in una domenica pomeriggio, io e Andrea Chandra siamo andate alla ricerca della Montepulciano accessibile e abbiamo scoperto anche bellissimi musei, accessibili, e angoli meravigliosi.

Scrivere libera. La libertà del 2 maggio e dello scrivere su quattro ruote

Eccomi qua. Vi racconto cosa vuol dire scrivere sulle rotelle. Perché è letteralmente quello che faccio. Quante volte avete visto delle mie foto con il cellulare in mano seduta sulla mia quattro ruote motrici (più una, perché senza il Triride non andrei da nessuna parte)? Scrivere in libertà. Ecco cosa vuol dire. Scrivere libera.

Lo IAT di Reggio Emilia e quella domanda "Cosa intende per accessibilità" che si ripete.

A Reggio Emilia in questo giorni si tiene l’evento Fotografia Europea 2018 e tra le tante mostre ce ne sono due che mi sarebbe piaciuto vedere di persona. Su segnalazione di una mia amica blogger, Monica, ho scoperto di questo evento e allora decido che ci voglio andare, cerco informazioni e poi decido di chiamare lo IAT di Reggio Emilia. E alla fine ho deciso che a Reggio Emilia ci andrò per creare qualcosa che loro non hanno. E nel 2018 fa paura. 

Bella Italia EFA Village: mare e montagna per la famiglia "con le rotelle"

Se siete una famiglia, se come me avete problemi motori e volete coniugare una vacanza rilassante e accessibile, per voi, e divertente per i vostri figli, i Villaggi EFA Bella Italia in Friuli Venezia Giulia sono la soluzione che stavate cercando. E vi permettono anche di decidere se andare in vacanza al mare (tutto l’anno) o in montagna (estate o inverno).

I viaggi in bus low-cost sono inaccessibili. FlixBus e Baltour non sono attrezzati per disabili

Mi dicono sia facile viaggiare quando hai la macchina. Vero. Quindi ho deciso che avrei fatto ROMA – MILANO in bus, uno di quei bus low-cost. Avevo due scelte FlixBus e Baltour. Ho consultato i loro siti web, trovato le tratte, le tariffe, economiche da paura, e poi…

Mangiare "napoletano" e accessibile al ristorante O' Marì a Matera

E’ stato un caso fortunato trovare questo posto dove mangiare a Matera. Una bellissima pizzeria-ristorante nei sassi, raggiungibile senza fatica e completamente accessibile. Non ci speravo e invece da “O Marì” mi sono trovata benissimo. 

Weekend di primavera: Bormio tra terme, sci e buona cucina

Continua il viaggio alla scoperta di mete primaverili per un weekend ‘fuori porta’. Dove andare per unire natura, divertimento e buona cucina e fare tutto in un weekend? Questa volta ho scelto la mia regione Natale, la Lombardia e il comune di Bormio. È la metà ideale se avete una famiglia come quella che avevo io da piccola: mamma che vorrebbe rilassarsi e babbo che vorrebbe solo stare in mezzo alle montagne, e entrambi che amano la buona cucina.

Sappada: una scuola di sci per disabili nelle Dolomiti

Nelle Dolomiti sono cresciuta. Ho trascorso la mia infanzia camminando e arrampicando su queste montagne meravigliose, diventate anche patrimonio Unesco. Ma non ero mai stata lì in inverno, non con la neve, e quanta neve. E da quando ho ripreso a sciare, anche se in sedia a rotelle, mi sono sempre chiesta se ci fosse una scuola di sci per disabili nelle Dolomiti. E l’ho trovata: a Sappada

Ci sono riuscita: sono entrata in un negozio! Trovando parcheggio!

Andare a fare shopping è sempre divertente. Da quando sono in sedia è diventato un incubo. Non si trova mai parcheggio e i negozi sono spesso arredati in modo che nemmeno trovando parcheggio posso entrare. (Leggete la mia esperienza a Caserta) Se poi faccio shopping in città mi sento anche peggio. Gradini, nessuna pedana. Casse ad altezza ‘umano in piedi’ perché è risaputo che la spesa si fa solo se sei in piedi. Poi sono capitata al Fidenza Village.